NEWS RECENSIONI

Zombie Cowboys, Gomma: l’urgenza di ripensare al proprio ruolo

Ilaria, Giovanni, Paolo e Matteo, raccolti sotto il nome di Gomma, tornano con Zombie Cowboys, album prodotto durante il periodo di pandemia che segna un primo passo verso la maturità musicale dei quattro giovani di Caserta.

Dodici le tracce del nuovo lavoro discografico dei Gomma, dopo Toska e Sacrosanto, primi due album del repertorio inframezzati da un EP pubblicato nel novembre 2017,  “Vacanza”, prodotto al Red Bull Studio MobileZombie Cowboys si presenta come una vera e propria prova di maturità, ben lontana dai due primi lavori. Un album, a detta della band, scritto per: “Urgenza di ripensare al nostro ruolo, come singoli e come comunità. Urgenza di evitare sfumature, per non essere fraintesi”.

Un primo elemento che sicuramente lancia un piccolo segnale di evoluzione, il tempo: canzoni che nel loro complesso vanno infatti oltre la mezz’ora, diversamente dagli album precedenti. Secondo elemento, non meno importante, la ritmica e il sound. I Gomma si immergono qui in sonorità del tutto crudeli e texane, come suggerisce il titolo dell’album. Il concept cambia radicalmente a vista d’occhio e, ossimoricamente, d’orecchio si potrebbe aggiungere.

A suoni classici, in tutta la loro interezza, si accostano suoni duri, più pressanti, in un tipico stile di cinema americano. Lo dimostra l’accattivante graffio della chitarra che da il giusto corpo ad ogni singola traccia, oltre al resto degli strumenti che concludono in maniera imponente una vera e propria opera rock frutto dell’estro giovanile.

Altrettanto notevole l’aspetto testuale dei brani. Parole lessicalmente asciutte, profonde e soprattutto energiche: sono qusti gli elementi messi in gioco da Ilaria, la cantante del gruppo. A far da padrona la melodia aggressiva che contraddistingue il gruppo. Caratteristica che denota la crescita dei quattro ragazzi che, adesso, sembrano avere tanto da dire rispetto i primi tempi delle loro performance.

La tracklist di Zombie Cowboys

  1. SANTA PACE
  2. GUANCIA A GUANCIA
  3. LOUIS ARMSTRONG
  4. OTTAVIANO
  5. MAMMA ROMA
  6. GIGANTE DI FERRO
  7. 7
  8. SENTENZE
  9. IENA
  10. VENEZIA
  11. MASTROIANNI
  12. SCERIFFO