HYPE & STYLE NEWS

Zecchino d’Oro. Una canzone “TRAP” per il Festival più amato dai bambini firmata Tricarico e Pieraccioni

In occasione della 63esima edizione dello Zecchino d’Oro, rinomato festival in cui i protagonisti principali sono i bambini che, con tanta umiltà e dolcezza, si esibiscono in brani inediti, Francesco Tricarico e Leonardo Pieraccioni hanno deciso di avviare una collaborazione regalando una canzone esclusivamente dedicata al festival.

Già molti altri artisti di un certo peso nella cultura musicale hanno avuto il piacere di regalare brani per uno dei festival che, ancora oggi, lascia il segno non solo per la storia della televisione italiana ma anche per la cultura musicale, egregiamente celebrata dall’innocenza e dalla qualità dei bambini.

“Mozart è stato gestito male”, questo il titolo del brano prodotto dal cantautore italiano classe 71 e dal celebre attore comico fiorentino, bizzarramente legato al brano dello stesso Francesco, “Io sono Francesco”, che nel 2000 lo rese famoso.

Interessante la collaborazione che, seppur strana, è risultata efficace e ha avuto un successo inaspettato, come dichiarato da Tricarico in seguito ad un’intervista: “Ci conosciamo da tanti anni. Ogni tanto gli faccio vedere i miei quadri. Ci teniamo in contatto. A febbraio ci siamo messi a scrivere una canzone insieme a distanza, quasi per gioco, ma non pensavamo di presentarla allo Zecchino d’Oro. Quell’idea è venuta dopo. Leonardo, quando si parla di musica, è nel suo. Ha scritto le canzoni per i suoi spettacoli teatrali e per i suoi film e ha un orecchio attento. Il brano ha un inizio trap”.