HYPE & STYLE NEWS

Steven Tyler si racconta nella sua “fuga dal tunnel”. La droga lo stava distruggendo…

Steven Tyler – frontman degli Aerosmith – in occasione di un servizio fotografico per Haute Living, ha mostrato il suo fisico asciutto e ben definito. Il carismatico leader ha speso due parole in merito alla sua dipendenza da sostanze stupefacenti, raccontando parte della sua difficile trascorsa abusando proprio di droga: “Gli anni ottanta sono stati i più difficili per me, la droga mi stava distruggendo. Per me è stato fondamentale l’aiuto del mio manager e del resto della band, volevano che tornassi sobrio a tutti i costi. Hanno fatto un vero e proprio intervento di salvataggio. E, alla fine, dopo tanta strada e tante battaglie ci sono riuscito.”

Oggi Tyler è fisicamente sano e diverse volte spiega di come il suo obiettivo si sia realizzato grazie soprattutto ai suoi compagni di palco, Joe Perry (chitarra), Tom Hamilton (basso), Joey Kramer (batteria) e Brad Whitford (chitarra). Insieme a tutti loro, Steven è pronto a calcare i palchi internazionali e a far ballare le platee con il suo rock.

Gli Aerosmith, con i loro 150 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, si esibiranno agli I-Days di Milano, il prossimo 13 giugno 2020, per poi continuare il loro tour oltre Italia.