HYPE & STYLE NEWS

Saldi autunnali ma non per i capi dei grandi frontman. Prezzi da urlo per il cardigan di Kurt Cobain

Da anni è in voga la tendenza di mettere all’asta o vendere gli effetti personali o gli strumenti delle grandi figure del rock trapassate, che hanno segnato la storia della musica. È il caso del celebre cardigan di Kurt Cobain – leader dei Nirvana scomparso prematuramente – indossato durante il concerto MTV Unplugged nel lontano 1994. Il cardigan, un Manhattan verde oliva a cinque bottoni, non è mai stato lavato, da quanto sostengono i venditori di asta. Si presenta con alcune parti scolorite e un buco causato dalle sigarette che Kurt frequentemente fumava durante le sue esecuzioni con la chitarra.

Il capo porta con sé una storia davvero strana dal momento che era già stato venduto all’asta nel novembre 2015 per 137.500 dollari, con una base d’asta di 60mila dollari. Adesso ha cambiato proprietario, ignoto per ovvie ragioni, che lo ha acquistato partendo da una base di 200mila dollari, raggiungendo così l’esorbitante cifra di 300mila dollari, mettendo la spunta su un record del tutto nuovo che non sarà facilmente dimenticato in tutto il mondo.

Francesco Tusa