Generation NEWS SONYCA

Jonathan Bidzogo: Il mio mondo è tutto

Un cantautorato intimo e profondo che racconta frammenti di vita quotidiana…

Il mio mondo è tutto, è il tentativo di descrizione della mia vita attraverso il racconto di alcune mie esperienze e sensazioni non limitandomi però solamente a parlare di me”. Così racconta il suo album in promozione, Jonathan Bidzogo, artista cantautorale della provincia di Lodi.

Un ritratto della sua vita, dove ogni canzone è l’espressione di un quadro che scorre attraverso diverse sensazioni legate a vicissitudini quotidiane.

Un racconto in chiave musicale intimo dove si inseriscono storie di altre persone che sono al limite, tra la vita e la morte, la felicità e l’infelicità, la pace e la guerra; perché la contraddizione ed il conflitto interiore sono tratti che hanno segnato profondamente la crescita autorale di questo artista.

Jonathan Bidzogo, descrive con un sound asciutto frammenti di quotidianità, situazioni ai margini… perché troppo spesso le persone vivono un’esistenza vuota, colma di insoddisfazioni, comprendendo troppo tardi di essersi allontanati dal proprio “io”, e da tutto ciò a cui realmente aspiravano.

Il tentativo del cantautore è quello di scavare dentro di sé, ma anche di legare la propria vita a quella degli altri. Sia nel bene che nel male Jonathan ritiene che se vogliamo essere felici ed appagati dobbiamo fare in modo che anche coloro che ci circondano lo siano.

Essere felici in un mondo di tristezza non dovrebbe rappresentare un obiettivo per nessuno, e “Felicità è guardarsi dentro” (primo singolo rappresentativo dell’intero album) si propone proprio di esprimere questo concetto.

Biografia:

Jonathan Bidzogo è un giovane cantautore della provincia di Lodi.
L’artista ha iniziato ad appassionarsi di musica già a 8 anni, e nel coro della cattedrale della propria cittadina ha affiancato il canto con lo studio del violino, e successivamente a 11 anni quello della chitarra.
Iscrittosi al conservatorio di Piacenza, non ha concluso l’iter classico dedicandosi poi agli studi universitari.
Nel frattempo ha continuato a suonare con i Tes, band incentrata sul cantautorato italiano (Tenco, De Andrè, Gaetano, Silvestri/Gazzè/Fabi) e al rock.
Dal 2017 ha iniziato a produrre la propria musica registrando a fine 2018 il suo primo disco “Il mio mondo è tutto”, attualmente in promozione.