NEWS

“Haboob!” di LILITH in uscita su tutte le piattaforme di streaming musicale

Dal 29 Dicembre 2023 è disponibile online “Haboob!”,  il nuovo EP di LILITH, che esce  in contemporanea con il suo più recente singolo “Whole Lotta Love”, infuocata cover in chiave etnopop della scandalosa hit sixties dei LED ZEPPELIN.

La cantautrice romana per l’occasione  ha scelto uno scenario (sociale ma anche personale) il misterioso fenomeno, legato al potente vento di origine sahariana, come esatta metafora di questo progetto musicale.

Una vera e propria tempesta, quindi, che qui è insieme iperrealista e romantica, non distruttiva, però pronta a ricoprire di roventi sonorità uno scenario (sociale ma anche personale) complicato, simile al modo inaspettato e soffice in cui la neve riesce a trasformare il paesaggio in un silenzioso paradiso pieno di promesse.

Un disco che vuole rappresentare un tratto di penna deciso ma anche poetico sul passato, su un mondo sfigurato dal dolore e da sentimenti artificiali.

LILITH rilegge tre brani da lei già molto amati e cantati, da sempre riconosciuti come sinceri, frutto di esperienze umane forti e non di un semplice music business, di artisti iconici come Nina Simone, Led Zeppelin e Sade Adu.

Lo fa alla luce della sua originale commistione tra atmosfere afro e mood genuinamente dance, mettendo assieme una tracklist pregevole come “Whole Lotta Love”, “Feeling Good” e “No Ordinary Love” (pubblicato la scorsa estate come singolo) che dà corpo e spessore a questa operazione di cesura, non a caso data alle stampe alla fine di un anno difficilissimo come il 2023.

“Ho mantenuto la promessa fatta la scorsa estate”,  spiega la cantante: “Completare un disco con ritmi tribali di essenziale world music o molto dance che nel bene e nel male sia un punto fermo da cui ripartire… Insomma, buon 2024 a tutti, dove il bene abbia la forza di un vero Haboob!!!”, conclude.

L’intero EP è stato registrato e mixato presso il Wiz Studio di Roma, con l’arrangiamento e la realizzazione in studio di Roberto “Wiz” Valle e l’ausilio per la  produzione artistica della crew Jilania Nation Team.

Fonte Stampa: Sendpress