Generation HYPE & STYLE NEWS

Grimes e Lil Uzi Vert aderiranno al progetto Neuralink

Grimes e Lil Uzi Vert aderiranno al progetto Neuralink di Elon Musk che prevede di iniziare i primi esperimenti di implantologia neurale entro la fine dell’anno.

Cos’è Neuralink?

Neuralink è l’azienda di proprietà di Elon Musk già fondatore di Tesla e del progetto spaziale SpaceX. Un tecnologia che prevede di connettere il nostro cervello direttamente ai computer tramite un’apposita interfaccia/chip impiantata sottopelle e collegata tramite un sottile filo al cervello.

A livello musicale il Neuralink consentirebbe, secondo il visionario imprenditore, di ascoltare musica senza la necessità di riproduttori esterni.

Grimes sembra intenzionata a farsi installare il microchip già nel 2022. Con Neuralink «potremmo ottenere le conoscenze degli dei», ha affermato la cantante, scherzando.

I primi impianti intanto sono già stati collocati nel cranio di una simpatica maialina di nome Gertrude, prima cavia dell’esperimento, e in quello di una scimmietta che è stata in grado di giocare a mind-pong utilizzando i comandi solamente con la mente.

Il CEO di Tesla e SpaceX mira ora alle sperimentazioni della tecnologia di Neuralink sugli esseri umani, che potrebbero iniziare entro quest’anno. Il sistema si basa su un gruppo di 3mila micro-elettrodi dieci volte più sottili di un capello, abbinato a un modulo della grandezza di una monetina in grado di monitorare circa 1000 neuroni.