NEWS

Gravi condizioni di salute per Eddie Van Halen, un cancro a causa del plettro. A rischio il futuro dei Van Halen

È una notizia che sconvolge e strugge migliaia di fan e amanti del rock quella riguardante le precarie condizioni di salute di Eddie Van Halen. Il famigerato chitarrista – olandese e neutralizzato statunitense che ha dato il nome all’omonima band di cui ancora ora fa parte – sarebbe malato di cancro, anche se la notizia non è stata confermata. Si sa comunque che molte sono le persone a lui vicine, in primis la famiglia e lo staff, attenti a mantenere un clima di riservatezza e privacy. Perfino l’ex moglie, divorziata da Eddie nel 2007, ha mantenuto buoni rapporti con l’artista e cerca di dar conforto all’ammalato standogli vicino.

Chitarrista di gran talento, Eddie è noto non solo per il suo carisma e la sua energia sul palco ma anche per i suoi spiacevoli momenti in cui ha dovuto lottare contro la malattia; nel 2012 ha subito un delicato intervento chirurgico, successivamente gli era stato diagnosticato un cancro aggressivo alla lingua – probabilmente per l’abuso di alcol, anche se molti rumors ne attribuiscono la causa all’uso del plettro di metallo della chitarra che Eddie Van Halen avrebbe l’abitudine di mettere in bocca.

Adesso versando in condizioni non del tutto ottimali, il musicista potrebbe interrompere la sua storia con la band perché impossibilitato a suonare, secondo quanto ha dichiarato David Lee Roth, vocalist del gruppo.

Francesco Tusa