HYPE & STYLE NEWS

Ghali, annunciati titolo, data e cover del nuovo album

Tramite una serie di post su Instagram, il rapper italotunisino ha annunciato il suo secondo album ufficiale, dal titolo DNA.

È un inizio 2020 col botto per Ghali Amdouni, in arte Ghali, che dopo aver rilasciato il singolo Boogieman in collaborazione con Salmo, ha annunciato tramite un post su Instagram il titolo e la data di uscita del suo nuovo album. Anticipato dai singoli Flashback e il già citato Boogieman, il disco si chiamerà DNA ed uscirà su tutte le piattaforme il 20 di febbraio. Per Ghali DNA sarà il secondo album in studio, dopo l’esordio con Album, pubblicato a maggio 2017, che lo ha consacrato come uno degli artisti più seguiti d’Italia dal pubblico più giovane (ma non solo). Per Ghali, già il 2019 si era chiuso in maniera eccellente con l’uscita del remix di Antisocial, brano di Ed Sheeran in collaborazione con Travis Scott; un traguardo molto importante per il rapper di Baggio, che aggiunge quindi una collaborazione internazionale di prima classe alle precedenti, che lo hanno visto affiancarsi all’inglese Stormzy per il remix di Vossi Bop ed al francese Lacrim nella traccia Tristi.

Nei tre anni che separano l’uscita di Album e quella imminente di DNA, Ghali ha saputo muoversi in maniera agile e precisa all’interno di un mercato ormai saturo come quello del rap italiano: singoli come Cara Italia, uscito nel 2018 e famosissimo soprattutto grazie al famoso spot della Vodafone, ed I love you, dedicato ai carcerati di tutta Italia ed anticipato da una serie di brevi videointerviste ad alcuni detenuti, così come le collaborazioni sparse con gli artisti italiani più mainstream del genere, hanno tracciato una linea di continuità con i vari estratti del primo album ufficiale, mantenendo alti il livello di popolarità dell’artista e la sfera di hype intorno ad egli. Inoltre, alla musica in sé, va aggiunto anche un uso sapiente dei social network, Instagram su tutti, tramite il quale Ghali comunica spesso con i fan e sul quale ha saputo mostrarsi come persona e/o personaggio eccentrico ma allo stesso tempo semplice e genuino; un esempio lampante è il caso dei “reghali” di Natale, vale a dire i doni fatti a tre persone che hanno commentato sotto una sua foto, nella quale lo stesso Ghali ha chiesto ai fan cosa gli avrebbero voluto chiedere come regalo: detto fatto, se una coppia si è vista arrivare un bonifico di 1000 € per pagare il nido al loro piccolo, un ragazzo si è invece visto ricapitare a casa un paio di Blazer Mid Sacai della Nike, mentre un altro ancora due biglietti per il derby di Milano. Che si tratti di marketing o meno, un tale utilizzo del social per portarsi così a contatto con il pubblico e rendere il rapporto artista-fan (quasi) di 1:1 è sicuramente un qualcosa di particolare e apprezzato dal pubblico.

Sicuramente apprezzata sarà quindi stata anche la notizia del nuovo album, di cui, tramite un secondo post, è stata mostrata anche la cover. Infine, alla notizia del nuovo album se ne aggiunge un’altra, pubblicata qualche ora prima sempre su Instagram; a maggio, Ghali porterà il nuovo album in concerto al Fabrique di Milano, in un trittico di date (8-9-10) definito “l’unica tappa italiana” di quello che si prospetta quindi essere un nuovo tour a scala europea.

Christian Settecerze