HYPE & STYLE NEWS

George Harrison e la chitarra da 500.000 sterline

Molto spesso la musica regala emozioni indescrivibili, ascoltare la band del cuore sotto un palco, ricevere autografi e fotografie dal proprio idolo e perfino ottenere in dono una chitarra dal valore di 500.000 sterline.

Sembra un sogno, ma è pura realtà. È accaduto proprio ad un session man di nome Ray, al quale George Harrison – ex chitarrista dei Beatles – regalò una delle sue chitarre dal valore impensabile per un comune e umile lavoratore. Secondo la valuta in euro, il valore dello strumento a sei corde dell’ex Beatle ammonterebbe a 585.000.

Di produzione Bartell, azienda californiana, la storica chitarra è stata suonata anche da John Lennon, compagno di band di Harrison e da Jimi Hendrix. Lennon poi decise di lasciarla alle buone mani di George, per poi finire definitivamente tra le braccia di Ray che incredulo ha dichiarato: “Una delle cose che facevo regolarmente erano le sessioni per la Handmade Films, dove iniziò George Harrison. Alla fine di (una) sessione, George mi disse: ‘Non sono sicuro di cosa farmene, ci provi’. Mi è appena stata consegnata una chitarra. È strana da suonare. Ho suonato alcune note e lui disse: ‘Sì, ne caverai fuori più tu di me. Va meglio per te’. Non ho mai pensato – continua Ray – davvero al suo valore, George è un compagno e tutto il resto. (…) In realtà non so cosa dire. Ne sono davvero sorpreso. Non mi ero reso conto che valesse così tanti soldi. (…) È una fortuna che non la tenga in casa”.