NEWS

È morto Keith Flint, il cantante dei Prodigy

Aveva solo 49 anni Keith Flint, il cantante dei Prodigy, trovato morto nella sua casa in Inghilterra. Flint si sarebbe suicidato: a rivelarlo è stato Liam Howlett dal profilo ufficiale del gruppo: «Non posso crederci, nostro fratello Keith si è suicidato nel weekend», ha scritto condividendo una foto del cantante.

I Prodigy hanno segnato una rivoluzione nei suoni a cavallo degli anni ’90, con l’elettronica che diventa sistema e si fa globale. Celebre anche il video che sconvolse il pubblico, per la canzone “Smash My Bitch Up”. Flint era la voce ed in frontman dei Prodigy.