News

Venezia custode della storia del punk

Finalmente un museo pensato per i musicofili. Dove? A Venezia! La città lagunare diventa infatti custode di una enorme quantità di materiale inerente alla musica punk, che va dal 1976 al 1979. Il Venice Punk Museum ospiterà una collezione privata talmente importante, sia a livello di numeri che di quanittà di prezzi, da non essere seconda a grandi realtà come quelle di Berlino o Londra. Il museum sarà visitabile su prenotazione, ogni sua stanza, bagno compreso, permetterà di ammirare la collezione di oltre 9000 poster e flyer, 10.000 riviste, svariati dischi (più di 7000 esemplari)… e ancora pezzi unici e rari articoli di giornale. Ora tutti gli amanti del punk, corrente così importante e rivoluzionaria nell’ambito della musica contemporanea, sapranno dove andare per soddisfare la propria curiosità: un semplice appartamento privato divenuto museo.

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.