News

The Strokes: il nuovo album prodotto da Donald Trump?

Il chitarrista Nick Valensi scherza in un intervista sul fatto che il prossimo album potrebbe essere prodotto da Donald Trump

Nick Valensi, chitarrista dei The Strokes, ha parlato ultimamente del futuro della band scherzando sul fatto che il prossimo album potrebbe essere prodotto, addirittura, da Donald Trump.

La band ha pubblicato, all’inizio di quest’anno, il “Future Present Past EP” ma dal 2013 non rilasciano un album completo, anno che ha visto la pubblicazione di “Comedown Machine“.

In un’intervista a Apple’s Beats 1 Radio Valensi ha così affermato: “Adoro stare nella band, e adoro la stranezza. Donald Trump produrrà il nostro prossimo album… Siamo noi cinque, e i nostri problemi. Sarà un album grandioso. Julian ne è esaltato. È molto lunatico, quindi se lo vedete musicalmente esaltato, vuol dire che siamo sulla strada giusta.

Scherzi a parte, il chitarrista ha poi confermato di essere a lavoro su nuova musica che “speriamo di poter far uscire il prossimo anno. Se inizio a dirlo però la gente diventa eccitata all’idea e poi devi competere con tutta questa attesa attorno che non è divertente“.

Il bassista Nikolai Fraiture ha riferito al portale NME che sono seriamente all’opera su nuovo materiale: “Stiamo lavorando davvero, ma come molti sanno, le scadenze non sono proprio il nostro forte. Anticipazione e sorprese sono sempre la parte più divertente nel rilasciare nuova musica“.

Sabrina Spagnoli

Autore

Sabrina Spagnoli

Sabrina Spagnoli