Breaking News

The Cult: “Hinterland”, terzo singolo in attesa del nuovo album

Hidden City è una metafora sulla nostra vita spirituale, la nostra vita interiore.

Per promuovere l’uscita del loro decimo album in studio, Hidden City, in uscita il 5 febbraio prossimo, The Cult ci danno un terzo assaggio su cosa ci potremo aspettare. Il video per il terzo singolo, Hinterland. Il nuovo album sarà il terzo disco della trilogia iniziata nel 2007 con Born In This che ha continuato con il 2012 con Choice of Weapon. Sono presenti i membri originali, Ian Astbury (voce) e Billy Duffy (chitarre), ed è il primo tentativo con il bassista di Grant Fitzpatrick, che ha sostituito da tempo il bassista Chris Wyse. Il disco è prodotto da Bob Rock (Metallica, Bon Jovi), che ha lavorato agli ultimi cinque album dei The Cult. Il gruppo ha già rilasciato altre due canzoni del disco, “Deeply Ordered Chaos” e il primo singolo, “Dark Energy”.

Hidden City è una metafora sulla nostra vita spirituale, la nostra vita interiore.

L’album è acquistabile in pre-ordine sul loro sito ufficiale. Sarà disponibile su CD e vinile, saranno inoltre reperibili vari package che comprenderanno una t-shirt, una stampa della copertina e altri gadgets.

Autore

Valeria Campagnale

Valeria Campagnale

Classe 1970, appassionata di musica fin da piccola, cresce con David Bowie, il primo punk, l’ondata dark degli ottanta, il newromantic e trova poi il proprio interesse sfociare nella musica hard rock, con l’attrazione per i generi glam, street e sleazy di cui è una fiera portabandiera.
Si iscrive a scuola d’arte e ne consegue il diploma con una tesi sul suo pittore preferito, Andy Warhol.
I propri idoli sono David Bowie, Alice Cooper, Billy Idol, Bruce Dickinson e Chris Holmes.
Ha fatto del proprio interesse musicale la sua attività, seguendo artisti come manager e promoter e collabora con alcune webzine hardrock.
Tra i suoi vari interessi, svolge anche volontariato animalista ed è una appassionata di gatti.