News Postepay Rock in Roma

Tame Impala il 26 Agosto al Postepay Rock in Roma. E’ uscito il nuovo video “Let It Happen”

A tre anni dal pluripremiato album “Lonerism” che li ha consacrati come i più importanti esponenti di un nuovo rock allucinato e psichedelico, la band di Perth torna con un nuovo disco, e un tour mondiale…

Cresce l’attesa per gli australiani TAME IMPALA, che mercoledì 26 agosto saliranno sul palco più importante della Capitale: il Postepay Rock in Roma.

A tre anni dal pluripremiato album “Lonerism” che li ha consacrati come i più importanti esponenti
di un nuovo rock allucinato e psichedelico, la band di Perth torna con un LP – anticipato dal singolo “Let It Happen” – e un tour che toccherà anche Roma tra pochi giorni.

La loro psichedelia “liquida” gli ha fatto ottenere numerosi premi,
nonché la partecipazione ai festival più importanti: hanno infatti confermato la loro partecipazione come headliner all’edizione 2015 del Coachella Festival, Governors Ball e del Rock in Roma.

I TAME IMPALA sono Kevin Parker (chitarra e voce), Cam Avery (basso),  Julien Barbagello (batteria), Dominic Simper (chitarra) e Jay Watson (sintetizzatori). La band si forma nel 2007 e il loro primo EP viene rilasciato nel 2008, seguito da” Innerspeaker”, album di debutto, nel 2010 e “Lonerism” (2012).

L’ascolto di un loro album o di un loro concerto è un’esperienza simile ad una favola, piena di semplice bellezza e creatività senza limiti. L’album di debutto, “Innerspeaker” è stato accolto con grande entusiasmo sia dalla critica che dal pubblico grazie al modo contemporaneo di usare un suono che sembrava dimenticato, il tutto unito ad uno stile unico di comporre la melodie. Questo disco ha aperto alla band le porte della musica internazionale e ha permesso ai TAME IMPALA di esibirsi a Glastonbury, T In The Park, Roskilde.

Dopo il vortice di “Innerspeaker”, nell’ottobre 2012 è arrivato “Lonerism”- anche in questo caso mixato da Dave Fridmann dei Flaming Lips  – che con i singoli “Elephant”, “Feels Like We Only Go Backwards” e “Keep On Lying”, ha una scrittura gioiosamente irregolare, liricamente dolce e casual, rilassata ma, allo stesso tempo, mortalmente seria e soprattutto profondamente amorosa.

Era così eccitato il mondo per l’uscita di “Lonerism” che il risultato è stato un tour mondiale fenomenale: 29 città, 33 date e oltre 45.000 spettatori. E questo non includendo i festival!

IL VIDEO

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.