News

Sinead O’Connor sta bene, la polizia di Chicago tranquillizza i fan

Secondo la polizia di Chicago, Sinead O’Connor era considerata “missing” da domenica 15 maggio quando, uscita di casa intorno alle 13, non aveva fatto più ritorno

Secondo la polizia di Chicago, Sinead O’Connor era considerata “missing” da domenica 15 maggio quando, uscita di casa intorno alle 13, non aveva fatto più ritorno. La sua scomparsa è stata segnalata probabilmente dai vicini di casa, che hanno dato il via alle ricerche della cantante. Il caso era stato dichiarato da subito come potenziale suicidio, visti i precedenti tentativi della O’Connor di togliersi la vita. La cantante non è infatti nuova a questo genere di situazioni: solo pochi mesi fa aveva lasciato una lettera ricca di rabbia e risentimento, con contenuti suicidi rivolta alla famiglia, per poi subire delle serie cure mediche.

Come riporta in un tweet Rté News, la polizia di Chicago ha diramato comunicato per far informare che “Sinead O’Connor è stata ritrovata sana e salva“. Non sono stati diffusi ulteriori dettagli in merito, non si sa infatti in quali condizioni la cantante sia stata ritrovata, nè in quale luogo. Viene solo specificato che la cantante “sta bene e non è più considerata scomparsa o in pericolo“.

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.