News

Sinead O’Connor ha minacciato il suicidio in un post straziante rilasciato su Facebook

Fortunatamente la cantante è stata poi trovata sana e salva e ha ricevuto assistenza medica da parte della polizia

Sinead O’Connor, icona trasgressiva e provocatoria degli anni ’80, ha minacciato il suicidio in una lettera straziante che ha postato su Facebook Domenica pomeriggio.

Nella lettera, la O’Connor – 48 anni – ha riferito di una serie terribili tradimenti“. Ha accusato la propria famiglia di perpetrare contro di lei.

Ho preso una overdose, ha avvertito. “Non c’è altro modo per ottenere rispetto. Io non sono a casa, sono in un albergo, da qualche parte in Irlandacon un altro nome…”

Fortunatamente la cantante è stata poi trovata sana e salva e ha ricevuto assistenza medica da parte della polizia irlandese.

In ottobre la cantante aveva rivelato alla stampa di doversi sottoporre a una isterectomia. Aveva quindi deciso di conseguenza di annullare un tour estivo in programmazione. Addirittura aveva accennato a un ritiro definitivo dal mondo della musica. Nonostante il suo ultimo lavoro del 2014, «I’m Not Bossy, I’m the Boss»… considerato dalla critica internazionale come uno dei suoi migliori.

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.