News Underground Mood

Rito d’iniziazione: Night Skinny – Zero kills

C’è un quartiere come i vostri, grigio in un pomeriggio di una Domenica di fine estate…

C’è un quartiere come i vostri, grigio in un pomeriggio di una Domenica di fine estate, che è stata meno grigia ma sta finendo quindi è uguale. C’è nel mezzo del quartiere grigio come i vostri e i nostri un parco pubblico che è sempre lo stesso, c’è lo stesso cane che piscia all’albero che il guinzaglio non lo sopporta più, c’è il padrone che sottovaluta il problema e asseconda i movimenti del cane, è una domenica normale pensa, e fa bene che la donna l’ha appena lasciato e la normalità è l’unica aspirazione che ha, e poi neanche piove.

Solo che quando porti giù il cane ed è domenica e l’estate sta finendo la testa gira ed è un attimo che perdi il controllo, il cielo si fa coperto e cupo al volo, il cane capisce la situazione, dà uno strattone e si dà, più sveglio del padrone che ormai è mezzo perso, fottuto in un circo un po’ loco di paranoie che non vedevano l’ora di venire fuori.

E vallo a cercare ora, caro padrone, ritrovalo il cane che appena girato la prima siepe ti sei reso conto che gli alberi oggi sono grossi e tanti, sembrano di più o non c’avevi mai fatto caso di quanti erano, c’hai sempre avuto Sherwood sotto casa e non te ne sei mai accorto. Vallo a riprendere ora il cane che a Sherwood da dietro ogni albero esce un mostro, e ognuno ‘sto giro parla con te e il primo ti dice che dio è una mezza truffa, e vabbè nessun dramma, ma poi esce il secondo e pure lui ci va giù, ed è l’era dell’apparire e lui ti vede proprio male, ed esce la Buccino che in mezzo alla Sherwood degli spettri balla la samba in diretta Facebook, e sei messo male, caro padrone, il cane ti ha dato in culo ormai. E però prosegui, e dall’ennesimo albero esce il tuo amico di sempre, e ci parli subito al volo che c’è qualcosa che non va, ma lui non c’è, cioè t’ascolta ma non è lì, ops! E ciao, salta pure la marionetta che ti ricorda che ti vesti male come un cretino, salta Wes Craven che gli piaci e ti vuole protagonista del suo nuovo soggetto ma è morto, salta la ragazza che t’ha lasciato e torna a girare le uova da sopra la tua testa, saltale di corsa che ormai il cane s’è rifatto una vita e ti mangia in testa, sono stati appena 80 minuti ma non c’è speranza.

Ecco, se vi siete persi pure voi sappiate che il bosco infettato, il cane ed il padrone, il quartiere grigio, il cielo coperto e cupo, la domenica e pure la fine estate le ha prodotte tutte Night Skinny, questo è Zero Kills del 2014, i mostri sono tutte le collaborazioni che rappano sopra le basi del Creatore del bosco e di tutto, e che mostri e quanto centrati nel progetto, e il risultato è di una coerenza che è raro trovare in un lavoro di un producer. Ora non vi perdete troppo però, e occhio al cane.

Zero

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.