News

Pink Floyd, le copertine diventano francobolli

Gli appassionati le conoscono tutte. Parliamo delle copertine degli album dei Pink Floyd, che diventeranno dei francobolli. La Royal Mail, la più importante azienda postale Inglese, ha ideato un’edizione di dieci francobolli che ripercorreranno i 50 anni di carriera della band britannica, dal primo disco “The piper at the gates of dawn” ai più famosi “Wish you were here” e “The dark side of the moon“. Alcuni francobolli raffigureranno le esibizioni live della band, come ad esempio quella di “The wall“.

Per chi volesse acquistarli, i francobolli sono già in pre order e saranno disponibili presso gli uffici postali a partire dal 7 luglio. Mentre a partire dal 3 giugno Pink Floyd Records riproporrà l’intero catalogo della band in vinile. I primi quattro titoli saranno: “The piper at the gates of dawn“, “A sauceful of secrets“, il doppio LP di “Ummagumma” e la colonna sonora tratta dal film “More“. I vinili saranno stampati in 180 grammi, per garantire maggiore qualità del suono. Il packaging è fedele alla versione originale.

Poche band nella storia del rock sono riuscite a guadagnarsi una carriera importante come quella dei Pink Floyd” comunica la Royal.

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.