Live Report Martina Dalla Mora News

Negramaro @Mediolanum Forum di Assago

Grande successo per l’atteso ritorno dei Negramaro a Milano

E’ sempre un piacere scrivere di un gruppo per il quale si ha ampia stima, ma lo è ancora di più parlare di un live come quello messo in scena ieri sera per la prima data milanese de “La Rivoluzione Sta Arrivando” Tour, con il quale i Negramaro stanno promuovendo l’omonimo album, realizzato lo scorso settembre.

Giuliano Sangiorgi e soci sono ormai annoverati da tempo tra le fila dei big della musica italiana, tanto che non necessitano di presentazioni, nemmeno al Mediolanum Forum di Assago (Milano), nel quale è previsto si esibiscano per 3 serate consecutive.

Presenzio al primo dei tre spettacoli. E’ lunedì, eppure il Palasport appare gremito già un’ora prima del concerto: si nota subito un pubblico coloratissimo e giovane che con striscioni e gadget sembra voler dichiarare il proprio amore per la band salentina, a volte le parole non servono, almeno non subito. In effetti ben presto tale affetto sfocia nelle acclamazioni corali con i quali il pubblico richiama sul palco i suoi beniamini e negli occhi luccicanti e sorridenti che si incrociano nel parterre. Non appena le luci si abbassano inizia uno spettacolo di animazione che viene proiettato sullo speciale sipario che racchiude il palco, e che si conclude con l’apparizione dei musicisti che, con un gioco di luci ed ombre, si intravedono attraverso il bianco sipario semitrasparente.

La musica attacca e la voce di Giuliano Sangiorgi inizia a scaldare il Mediolanum Forum con “Sei tu la mia città”, brano estratto dall’ultimo album di inediti.

Inizia così un viaggio all’interno di uno spettacolo che è molte cose. Tra canzoni vecchie e nuove si incontrano storie d’animazione, alter ego dei musicisti, luci e coreografie che temporaneamente trasformano il palco in una realtà suggestiva ed idilliaca, creata talvolta per rendere ancor più eterea la voce di Sangiorgi nei momenti più intimistici delle esibizioni, talvolta per rendere più spettacolari e taglienti i riff rock della band. Lo show è costruito in modo armonioso e permette ad ogni musicista sul palco di poter esprimere le proprie capacità, sia con degli assoli eseguiti magistralmente – come ad esempio quello di batteria realizzato da Danilo Tasco -, che con degli arrangiamenti e medley davvero inediti che donano una freschezza nuova anche ai brani più celebri e datati del gruppo. Si passa così dall’ascolto di brani più recenti tra cui vanno citati Attenta, Una storia semplice, La rivoluzione sta arrivando, a brani meno recenti tra cui desidero citare Cade la pioggia, Via le mani dagli occhi, Londra Brucia, davvero amati dal pubblico milanese.

Lo spettacolo prosegue senza sosta fino al momento in cui la band lascia il palco, per una breve pausa e l’acclamazione del pubblico che chiede a gran voce l’encore. Ciò che resta da ascoltare e vedere è la classica ciliegina sulla torta, che si traduce in questo caso in un medley incredibile di alcuni tra i più amati brani della band ossia Solo 3 minuti, Estate, e L’immenso. Lo show sta per concludersi, non prima però di aver eseguito una Parlami d’amore cantata in coro con tutto il pubblico e di un finale davvero intenso con “Mentre Tutto Scorre” che fa letteralmente esplodere cuori ed emozioni di tutti.

Questo viaggio live si conclude quindi con il primo singolo della band uscito nel 2005 proprio il brano che ha permesso ai Negramaro di scrivere la loro splendida storia ed arrivare a noi come sono oggi, con in mano una vera “rivoluzione”.

Martina Dalla Mora | Foto: Martina Dalla Mora

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.