FREESTYLE News

Molestie sessuali… ora ne parla anche Björk

La cantante ha accennato ad un’esperienza di molestie sessuali che avrebbe subito da un regista danese. Sono accuse rivolte a Lars Von Trier?

Con un post apparso sulla propria pagina facebook ufficiale Björk, ha accennato ad un’esperienza di molestie sessuali che avrebbe subito in passato da un regista danese.

“Desidero parlare della mia esperienza con un regista danese. […] Catapultata nella mia nuova professione di attrice mi è stato immediatamente chiaro che l’umiliazione e il ruolo di molestata sessualmente era nella norma, che fosse un sistema voluto dal regista e permesso e incoraggiato da almeno una dozzina di persone della troupe…

quando ho rifiutato, ripetutamente, le attenzioni lui mi ha punito creando una rete di impressioni negative nei  miei confronti, alimentando negli altri l’idea che ero io quella dal carattere difficile…”

Sono accuse rivolte a Lars Von Trier?

L’unico regista danese con il quale Björk abbia mai lavorato è proprio il famoso cineasta, nella pellicola “Dancer In The Dark” del 2000 … ed il rapporto tra i due sul set non è stato certamente idilliaco.

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.