Federica Dell'Isola Live Report News

Mannarino in concerto al Rock in Roma

Iniziamo col dire che Alessandro Mannarino ha il talento di riuscire a piazzare i concerti nei giorni in cui io sono una donna distrutta. Continuiamo col dire che ogni volta mi trascino per andare e ogni volta mi devono trascinare per andare via.

Il concerto di Mannarino al Rock in Roma non ha fatto eccezione neppure quest’anno.

Io questa mini recensione neppure la dovevo scrivere.

Infatti, questa non vuole essere una recensione, ma vuole essere un brevissimo riassunto di cosa vi siete persi.

Vi siete persi brandelli di bandiere regalati all’ingresso, una band di musica sudamericana suonare nel bel mezzo del pubblico, un pubblico che ha accolto Mannarino con i cuori in alto (letteralmente), una scaletta perfetta, una band mostruosa che non ha sbagliato assolutamente niente, una versione di “Me so imbriacato” suonata solo chitarra voce e… pubblico, io che su Statte zitta ho pianto, due ore e mezzo di concerto meraviglioso e una chiusura con la gente così presa dalla musica e dal ballo che ha alzato una polvere incredibile che si è mischiata con l’umidità illegale di Roma facendo andare via tutti con una patina di felicità.

Io vi giuro vorrei scrivere tanto di più ma in questo momento sono quasi le tre, ho la sveglia fra cinque ore e ho addosso anche io la patina di felicità.

Non lo so se l’Impero crollerà, ma adesso sicuro lo farò io.

Federica Dell’Isola

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.