Gallery Giusy Chiumenti News Villa Ada

Levante, concerto a Villa Ada

A distanza di 8 mesi, Levante ritorna nella capitale con un’ottima risposta del pubblico, che affolla il laghetto di Villa Ada, nella serata che inaugura il cartellone estivo.

L’inizio è affidato ad Abbi Cura Di Te, title track del secondo ed ultimo album della cantautrice, che dona al pubblico romano una versione molto intensa, alla quale segue l’incalzante Caruso Paskoski.

Già dalle prime tacce emergono la potenza della voce e l’energia della cantautrice in brani come Tutti i Santi Giorni e in Farfalle, mentre la sua anima rock si fa largo in Le Lacrime Non Macchiano e Pose Plastiche.

Levante è in grande forma sul palco romano, ed è proprio questo il potere della  sua musica: avvolgere lo spettatore in un vortice di note, che provoca assuefazione, con i suoi testi pesanti come macigni e leggeri come una piuma al tempo stesso.

Arriva il momento di Duri Come Me, ormai diventato un classico della cantautrice che intona creando un coro unico con i presenti.

Non manca all’appello il tormentone Alfonso, che l’ha fatta conoscere al grande pubblico, ormai tre anni fa, con la sua famosa intro scandita dal battito di mani degli spettatori.

La setlist procede con Lontano Dagli Occhi, dove sul finale improvvisa una jam session a quattro mani alla batteria in una performance molto acclamata.

Rimane sola sul palco con il tastierista che la accompagna per una versione intima di Senza Zucchero

E’ il momento dei saluti, la zingaraccia come lei stessa si è definita e la sua carovana, chiudono il set sulle note di Biglietto Per Viaggi Illimitati.

Ringrazia la band  composta da Mattia Bonifacino (basso), Alessandro Lorefici (tastiere) Giovanni Maggiore (chitarre) ed Alessio Sanfilippo (batteria), lasciando il palco della location romana, ma nei presenti rimane il ricordo di una serata indimenticabile dove Levante ha dato l’anima ad un live che merita questo successo che cresce giorno dopo giorno. Lei ha tutte le carte in regola per avere una carriera lunga e prestigiosa in questo mondo dove è una piccola grande mosca bianca che si può fare spazio tra i vari figli dei talent.

 Nicky Abrami | Foto: Giusy Chiumenti

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.