FREESTYLE News Recensioni

Larry Manteca: Mutant Virgins From Pluto

Dopo l’horror “Zombie Mandingo” (2013) e il poliziesco “Deep Cut” (2014), arriva il concept sulla fantascienza

Alessandro Paiola aka Larry Manteca, torna con un nuovo EP a gravità zero: “Mutant Virgins From Pluto”.

Dopo l’horror “Zombie Mandingo” (2013) e il poliziesco “Deep Cut” (2014), arriva il concept sulla fantascienza, quella del ’70, in cui i registi dopo aver accantonato l’immaginario atomico e maccartiano, si concentrano sul robotico, sull’invasione aliena, sulle epidemie e il post atomico. Queste le tematiche che hanno ispirato Larry nella stesura del suo terzo album.

L’intro Floating City, trasporta verso un’immaginaria città aliena, sospesa nello spazio. Il sogno dura pochi istanti perché conVirgin Dance si torna a sonorità di chiara matrice terrestre. Il secondo pezzo Space Party continua sui binari disegnati dal brano precedente, con ampio utilizzo del synth (strumento sci-fi per eccellenza). Il terzo brano Ufo Bossa è un cameo citazionistico al regista di “Plan 9 from outer space”, il mitico Ed Wood, in cui a farla da padrone è la ritmica partorita dalla tradizione della bossanova.

“Intergalactic porno scene è un funky post atomico in cui nel finale le chitarre soliste si intrecciano in un doppio solo carico di virtuosismi, come dei raggi laser sparati da astronavi in guerra. Escape from Nibiru con i suoi inserti sonori e il suo ritmo andante, catapulta l’ascoltatore nel classico momento clue di ogni film hollywoodiano che si rispetti: l’azione!

L’ultima traccia, inedita per il progetto, è una canzone, che vede alla voce la giovanissima cantante italo algerina, Yasmine Zekri.

Tracklist 1) Floating City – Virgin Dance 2) Space Party 3) U.F.O. Bossa 4) Intergalattic Porno Scene 5) Escape from Nibiru 6) Surrender – Credits

Larry Manteca: Alessandro Paiola (synth, batteria e percussioni), Riccardo Danieli (voce, batteria, percussioni e synth), Daniele Cortese (basso), Marco Forcione (chitarra), Carlo Pelsa (flauto e tromba), Yasmine Zekri (voce).

Registrato da Riccardo Danieli e Alessandro Paiola @ Jam Session studio, Milano Mix, arrangiamenti, produzione e mastering di Riccardo Danieli @ Lupis studio, Cesano Maderno.
Artwork di Matteo Fumagalli

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.