Live Report News

La nave approda a Roma e i Subsonica si ritrovano sul palco del Palalottomatica

Nelle le loro recenti interviste hanno affermato che il loro ultimo album nasce da una sensazione di disagio, di spaesamento, come Una nave in una foresta appunto. Sensazioni che in questo particolare momento storico investono tutto il nostro paese, e anche questo aneddoto fa capire quanto le loro ultime canzoni siano attuali e figlie del nostro presente.

Se viene facile associare il loro Lazzaro, alla loro resurrezione artistica (sempre se qualcuno li considerava morti), sul palco del Palalottomatica ci hanno dato l’impressione di essere ancora vivi e vegeti e per nulla spaesati, anzi. La loro rabbia “positiva”, come la definisce Samuel si è vista e sentita tutta.

La cosa che colpisce è la varietà di pubblico, e mi stupisco nel vedere quelle che oggi sono mamme, insieme alle figlie adolescenti saltare  e ballare per due ore. Poi rifletto e mi rendo conto che un po’ di tempo è passato  da quando nelle radio suonava Tutti i miei sbagli. Ma i 5 ragazzi torinesi sono ancora qui, forse più maturi (e non solo all’anagrafe), ma regalano comunque emozioni.

I Subsonica (Samuel, Boosta, Max, Vicio e Ninja) dominano un palco a tre piani, sovrastato da 4 pannelli a led. E scopriamo che tutto il tour è illuminato a led senza luci ad incandescenza, il tutto per avere un risparmio energetico e un occhio verso l’ambiente. Questo è il secondo esperimento mondiale dopo i Radiohead e il primo in Italia.  Subsonica immersi nel presente ma con un occhio al futuro, e noi apprezziamo.

La loro perfomance non delude, e oltre ai brani del nuovo album ripropongono i loro vecchi successi che a non possono mancare mai e ci godiamo tra le tante Liberi tutti, Istrice, Aurora sogna, l’omaggio al grande Battiato Up Patriots to Arms. Penultima canzone è Tutti i miei sbagli in versione strumentale senza effetti sonori, e si chiude con Perfezione, titolo più che azzeccato per una serata che non poteva chiudersi nel migliore dei modi.

Danilo D’Auria | Foto Copertina: Danilo D’Auria

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.