Auditorium Parco della Musica Live Report News

Jack Savoretti torna a Roma nella splendida cornice della Cavea dell’Auditorium Parco della Musica

Jack Savoretti torna a Roma per uno dei suoi consueti appuntamenti con il pubblico italiano che ha mostrato di sostenerlo con grande affetto.

La Cavea dell’Auditorium Parco della Musica è in trepidante attesa di vedere salire sul palco Jack Savoretti il cantautore italo-britannico molto amato dal pubblico romano.

L’opening act di questo live è affidato ai Metrò, band aquilana con background pop rock, che ha partecipato ad Amici 2015.

La breve setlist include il singolo in rotazione radiofonica “Uno qualunque” uscito lo scorso giugno.

Alle 21.30 in perfetto orario, Jack e la sua band fanno il loro ingresso sul palco della cavea dell’auditorium parco della musica, aprendo il live con Writtern In Scars, title track che da il titolo all’ultimo album..

Savoretti continua la sua serata senza staccarsi mai dalla chitarra, creando una buona sinergia con la sua band e riproducendo fedelmente i suoni in studio sul palco.

Non tutti sono calorosi come gli italiani” e racconta ai presenti un aneddoto sulla sua The Proposal presentandola come una canzone di “merda” appellativo dato da un signore durante il soundcheck di un concerto poiché fa il verso ad una classica canzone californiana. Sul palco ai piedi degli amplificatori si notano due bandiere rossoblù con il grifone nello sfondo, ed una terza bandiera legata al microfono simboli della città di Genova, nella quale il cantautore rivendica sempre le sue origini. Home è appunto la traccia tratta dal nuovo album dedicata al capoluogo ligure; il video della canzone è stato girato interamente all’interno dello stadio Marassi.

E’ il momento della dedica al pubblico della Cavea: Ancora Tu di Battisti, cover nata per scherzo a detta del cantautore rivelatasi un successo che è eseguita in solitaria sul palco insieme alla sua chitarra.

Introduce Violetta Zironi, ormai entrata  nella “Savoretti experience” come la definisce  Jack stesso, con la quale duetta su Crazy Fools.

Prima dei bis Jack ci regala tre suoi grandi successi : The other side of love, Tie me down e la struggente Changes, durante la quale il pubblico romano crea una coreografia grazie ai monitor illuminati dei cellulari regalando ai presenti una commovente performance; a termine di questa, l’italoinglese invita il pubblico ad alzarsi per ballare sul gran finale con Knock knock e Back where I belong.

Il tour di Jack continua stasera 5 luglio all’Arena Flegrea di Napoli per proseguire il 22 luglio a pescara e il 23  a Sarzana.

Nicky Abrami | Foto: Giusy Chiumenti

SETLIST

  • Written in scars
  • Back to me
  • Fight till the end
  • Breaking the rules
  • Broken glass
  • Sweet hurt
  • Vagabond
  • The proposal
  • Home
  • Ancora tu
  • Crazy fools (duetto con violetta zironi)
  • Catapult
  • The other side of love
  • Tie me down
  • Changes
  • Not worthy
  • Knock knock
  • Back where I belong
  • Come shine a light

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.