News

In edizione limitata e high end i primi 5 album di Vasco

Gli album che hanno consacrato il Vasco stampati su vinile tramite la tecnica “Signoricci Vynil”

“Vado Al Massimo”, “Bollicine”, “Va bene, Va Bene Così”, “Cosa Succede in Città” e “C’è chi Dice No”, questi i titoli degli album di Vasco Rossi che Carosello Records ha scelto di ripubblicare su vinile, in edizione limitata e ad altissima qualità.

Grazie alla collaborazione con l’etichetta Fonè di Giulio Cesare Ricci, e utilizzando la tecnica detta “Signoricci Vynil”, i vinili vengono stampati attraverso delle tecniche analogiche valvolari di registrazione e incisione. Il segnale non viene quindi manipolato dal punto di vista elettronico affinchè non venga alterato rispetto alla registrazione originale. Questo avanzato processo assicura pertanto una copia audio di qualità altissima e senza paragoni.

“Per ridare linfa ai primi dischi di Vasco ho ripreso le registrazioni originali grazie a Carosello e rispettando i suoni, i colori, le dinamiche, le timbriche e naturalmente la sua voce, le ho ‘rilavorate’ con i miei sistemi analogici e valvolari, realizzando un nuovo master analogico con un registratore a nastro Ampex ATR 102, con nastri da 1/2 pollice 2 tracce che viaggiano alla velocità di 76 cm al secondo. La nuova incisione è stata effettuata anche con l’ausilio di una macchina da me rilevata e restaurata, utilizzata dai Rolling Stones dagli anni ’70 in poi per la realizzazione dei loro album.” Così ha spiegato Ricci riguardo il processo di incisione.

Sabrina Spagnoli | Foto di Copertina: Stefano D’Offizi

Autore

Sabrina Spagnoli

Sabrina Spagnoli