News Recensioni

Il nuovo singolo degli ELKS, “Please Baby Please”

Con questo nuovo singolo gli ELKS proseguono le sperimentazioni sonore messe in campo nel precedente EP, che spaziano da atmosfere tradizionali a innovazioni compositive

Gli ELKS annunciano l’uscita del loro nuovo singolo “Please Baby Please”.

Band emergente pescarese, gli ELKS hanno debuttato poco più di un anno fa con l’EP omonimo composto da 6 tracce, attualmente in ristampa dopo il sold out.

Dopo aver suonato nei circuiti locali e nazionali, la band si accinge ad esibirsi in ambito europeo il prossimo anno, grazie al supporto dell’etichetta Ultrasonic con il quale ha inciso l’ultimo singolo “Please Baby Please” e il relativo BSide “Seven Out of Eight”.

Il nuovo singolo degli ELKS, “Please Baby Please”, trascina l’ascoltatore in un viaggio attraverso un contagioso mix di linee vocali graffianti, riff classici e ritmi battenti. Il singolo è stato presentato con un concerto tenuto presso il Maze Eclectic Circle di Pescara lo scorso 9 Ottobre. In quell’occasione è stato proiettato in anteprima anche il videoclip ufficiale del brano, girato da Nacho Valentini e Marzio Santoro.

Con questo nuovo singolo gli ELKS proseguono le sperimentazioni sonore messe in campo nel precedente EP, che spaziano da atmosfere tradizionali a innovazioni compositive. Ogni suono è studiato al dettaglio, dalla scelta dello strumento musicale più adatto (come il Wurlitzer del 1969 utilizzato nell’intro di Sorrow) all’utilizzo di effetti che “sporcano” o “armonizzano” il sound dell’intero brano. Lontani dall’essere una semplice garage band, gli ELKS dimostrano una consapevolezza fuori dal comune sia nella composizione musicale sia nella scrittura dei testi. Il rock alternativo degli ELKS, che strizza l’occhio ai grandi gruppi d’Oltremanica, si pone come una coraggiosa novità nel panorama musicale italiano e come un prodotto di indubbia qualità all’interno della corrente Indie.

IL VIDEO

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.