Giusy Chiumenti Live Report News

Il concerto del 1° Maggio, raccontato in foto – III° Parte (Gallery)

Tutto il concerto del 1° Maggio raccontato in foto

Un set molto acclamato è stato quello di Max Gazzè, alla vigilia del suo tour mondiale che partirà da Madrid il 5 maggio, delizia il pubblico con Sotto Casa, La Favola Di Adamo Ed Eva, I Tuoi Maledettissimi Impegni. Max e La Fanfara di Tirana eseguono una jam session improvvisando La Vita Com’è brano con il quale il cantautore romano saluta la piazza.

Altro esperimento ben riuscito è stato quello di Fausto Mesolella con Raizz degli Almamegretta che intonano nel loro spazio un monologo dedicato a Lampedusa “a cui bisogna chiedere scusa”. Nel brano seguente si aggiunge anche il comico Paolo Rossi che con la sua ironia cita i versi di Stefano Benni prima e seguire ricorda con una cover Gianmaria Testa, cantautore recentemente scomparso.

Il rapper sardo Salmo, e poi arriva un altro grande momento molto atteso: i Calexico con Vinicio Capossela: salgono prima i texani sul palco regalandoci i loro successi per poi a seguire il cantautore irpino in Femmine, esibizione acclamatissima.

Il sound avvolgente de gli Asian Dub Foundation e i sorprendenti The Giornalisti precedono la sorpresa della serata: Gary Dourdan, attore storico della serie CSI con una grande passione per la musica che stupisce la piazza con i suoi pezzi ed un meraviglioso duetto con Nina Zilli che chiude il breve live.

Quindi sale sul palco Tullio De Piscopo che ripercorre nel suo set i 50 anni di carriera, presente all’appello anche la hit Andamento Lento.

Chiudono la maratona musicale i Dubbiosa Collective.

Nicky Abrami | Foto: Giusy Chiumenti

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.