News

I Queensrÿche sbarcano a Roma

La leggendaria band di Seattle sarà per la prima volta a Roma il 24 luglio all’Atlantico Live

La leggendaria band di Seattle sarà per la prima volta a Roma il 24 luglio all’Atlantico Live.

Formati a Seattle nel 1981, i QUEENSRŸCHE sono una delle prime band ad aver dato vita al progressive metal, influenzando in maniera fondamentale tutti i successivi gruppi del genere, come i Dream Theater.

Dopo il successo di critica e pubblico con il concept album “Operation: Mindcrime” (1988) ed aver condiviso il palco con diversi gruppi, tra cui i Metallica, i Queensrÿche arrivano all’apice della popolarità agli inizi degli anni ’90 con “Empire” – vendendo oltre 3 milioni di copie. Dopo l’abbandono di John De Garmo, membro fondatore, la band pubblica nel 2000 un “Greatest Hits” e “aprono” i concerti degli Iron Maiden.

Nel 2006 la band decide di registrare la seconda parte di “Operation:Mindcrime”, chiamandolo “Operation: Mindcrime II”, portando in tour entrambi gli album nella loro interezza.

Grazie al loro stile ed alla qualità tecnica che li hanno sempre contraddistinti, i Queensrÿche hanno riscosso successo in tutto il mondo, vendendo oltre 30 milioni di dischi: nel 2013 il primo album con la voce di Todd La Torre.

Ora il nuovo lavoro discografico, il 13° in carriera, che uscirà alla fine del 2015 e sarà prodotto da Chris “Zeuss” Harris (Rob Zombie, Hatebreed, Soulfly).

La band dopo il grande successo sta proseguendo il 30th Anniversary Tour; la line up è attualmente formata da Todd La Torre (voce), Michael Wilton e Parker Lundgren (chitarre), Eddie Jackson (basso) e Scott Rockenfield (batteria).

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.