News

I Judas Priest entrano in studio a gennaio 2017, nuovo album in arrivo

Il chitarrista Richie Faulkner rivela dettagli riguardo il prossimo album dei Judas Priest

I Judas Priest si aggiungono alla lunga lista di artisti che sforneranno un nuovo album durante il prossimo anno. In occasione della Making Hard Rock Look Easy master class in Indiana, il chitarrista Richie Faulkner ha avuto modo di parlare con Mitch Gallagher, direttore editoriale di Sweetwater, circa i progetti della metal band per il 2017.

Abbiamo messo insieme un po’ di canzoni negli ultimi mesi in studio. Non abbiamo ancora iniziato le registrazioni ma stiamo facendo dei demo“, ha così affermato Faulkner, aggiungendo: “stiamo registrando delle canzoni che funzionano senza la produzione, in modo da salvarle, se hai capito cosa intendo. Ma il valore fondamentale… stiamo buttando giù alcune idee di base per ideare il prossimo disco dei Priest. Dunque andremo in studio per iniziare le registrazioni a gennaio, quindi dovrebbe uscire il prossimo anno, ma non andremo in tour, speriamo di farlo nel 2018“.

Prima di pubblicare il prossimo disco, e conseguente promozione, i Judas avranno ancora del tempo libero da spendere, tanto che Faulkner sta creando un “touring guitar event”, che inizierà nel 2017, intitolato “Cult of Guitar” e si focalizzerà sullo strumento stesso.

Ho visto questa cosa riguardo gli Stradivari, e si sa che hanno creato alcune delle più belle musiche che il mondo abbia mai conosciuto, ma quello che sta accadendo è che la gente li compra come investimento mettendoli poi in una cassetta di sicurezza in banca. E lo stesso sta iniziando a succedere con le chitarre d’epoca. Quindi l’idea ruota attorno a questo fulcro, tirare fuori le chitarre da queste cassette di sicurezza, inserendole in uno scenario dove la gente può sperimentarle e ascoltarle“.

Sabrina Spagnoli

Autore

Sabrina Spagnoli

Sabrina Spagnoli