News

Francesco Guasti, concerto all’Hard Rock Cafe di Firenze

Dopo il grandissimo successo di questa estate il cantautore toscano torna sul palco dell’Hard Rock Cafe, per una serata di solidarietà e musica

Una serata all’insegna della solidarietà e della musica quella di stasera, organizzata dall’Hard Rock Cafe di Firenze all’interno della programmazione musicale LIVE & FREE #THISISHARDROCK.

Alle 22.00 si esibirà il rocker Francesco Guasti per una performance live speciale dedicata a IMAGINE. Anche quest’anno, infatti, la famosa campagna internazionale di sensibilizzazione e raccolta fondi contro la fame nel mondo firmata da Yoko Ono, John Lennon, Hard Rock e WhyHunger farà tappa nel capoluogo toscano.

Con una donazione minima di soli Euro 2 – un importo sufficiente a sfamare un bambino al giorno – sarà possibile partecipare allo speciale quiz “Pesa il pacco”, con in palio gadget e merchandising firmato Hard Rock Cafe. Con lo stesso importo, si riceverà un gift natalizio homemade by Hard Rock.

Per tutto il mese di Dicembre una parte del ricavato del merchandising a edizione limitata di Hard Rock IMAGINE andrà a WhyHunger per sostenere la lotta contro la fame e la povertà dell’infanzia. Dopo aver garantito fino a oggi 9,7 milioni di pasti nutrienti ai bambini di comunità povere e sostenuto programmi che hanno insegnato a più di 27.600 membri di comunità le tecniche produzione alimentare sostenibile, quest’anno IMAGINE mira a raggiungere l’obiettivo di raccogliere fondi in grado di garantire 10 milioni di pasti nutrienti prodotti e serviti localmente.

Francesco Guasti (intervistato da Qube Music anche pochi giorni fa) nasce già rocker. Il suo indirizzo musicale lo sceglie fin da ragazzino, iniziando a studiare la batteria, ma è il suo talento naturale, una voce graffiante e roca, ad accompagnarlo su quel cammino con decisione. Nell’adolescenza intraprende le prime esperienze con le rock band, dove si conferma front-man straordinario e compositore dei pezzi che porta in giro per i locali. Quindi, arrivano le prime soddisfazioni con il gruppo Supernova, dove viene selezionato fra i 40 finalisti dell’Accademia Sanremo. Inizia a studiare anche pianoforte. Nel 2013 conquista la partecipazione a The Voice, nel team di Piero Pelù. Nello stesso anno esce il singolo “Un solo giorno in più”, e nell’estate di quell’anno partecipa al prestigioso Marbella Starlight Festival.

Nel 2014 è fra i 60 finalisti di Sanremo Giovani nelle Nuove Proposte, con il brano “Scintilla contro Scintilla”. Ospite dell'”Identikit Tour” di Piero Pelù, inizia con il più affermato rocker una collaborazione dalla quale scaturisce il brano “Piovono Rose”, entrato nelle selezioni finali delle Nuove Proposte per Sanremo 2015.

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.