News

Courtney Love e la rivalità fra Nirvana e Pearl Jam

La vedova di Kurt Cobain svela retroscena sulle rivalità tra le maggiori band della musica grunge degli anni 90

Courtney Love, vedova di Kurt Cobain, ha recentemente parlato di una rivalità creatasi tra Nirvana e Pearl Jam in passato.

In un’intervista su National Geographic circa i “mostri sacri” del grunge, la cantante delle Hole ha affermato: Chris Cornell, Eddie Vedder, Mark Arm, e Kurt, c’era rivalità. C’era questa rivalità nel far prevalere la propria voce, e ovviamente avere successo, ma soprattutto far prevalere la propria voce“.

Ricordo di quella volta in cui i Pearl Jam batterono i Nirvana sulla copertina del Time, e ve lo dico, Kurt era davvero infastidito“.

Negli anni 90, momento d’oro per il genere grunge, Love afferma che la maggior parte della musica di quel periodo era stata scritta su di lei. “Ascolto Lithium, che è praticamente l’emblema delle canzoni degli anni 90, e molte di queste sono state scritte su di me. Ci sono così tante canzoni su di me degli Smashing Pumpkins, anche una canzone dei Bush su di me“.

Ricordo che frequentavo questa stella del cinema negli anni 90 e stavamo ascoltando KROQ alla radio. Di sei canzoni di fila, cinque parlavano di me. Glielo dissi e lui: ‘No, non è vero’, e io: ‘Si invece! Sono uscita con ognuno di quei ragazzi. E lui: ‘Sei proprio una puttana‘”.

Non è dato sapere se queste affermazioni abbiano fondatezza, conoscendo la Love che in passato ha spesso avuto problemi con la giustizia per il possesso di stupefacenti. Quel che è certo, è che seppur vi siano state rivalità in passato tra le varie band, hanno tutte segnato una pagina della storia della musica.

Sabrina Spagnoli

Autore

Sabrina Spagnoli

Sabrina Spagnoli