FREESTYLE News

Cosa accade al nostro cervello quando ascoltiamo musica e corriamo in auto

Più aumenta la velocità e più la musica sale al cervello, inebriandolo come una droga…

Dean Burnett il neuroscienziato autore di The Idiot Brain: A Neuroscientist Explains What Your Head is Really Up To, ci parla di cosa accade nella nostra testa quando ascoltiamo musica. Secondo gli studi effettuati il cervello umano è già di per sé molto stimolato dalla musica, però correndo in auto la velocità renderebbe l’esperienza più stimolante e penetrante.

Con il rumore di sottofondo del motore, e l’aumentare della velocità i nostri sensi diventerebbero più permeabili alla musica e agli stimoli sonori, inoltre vi sarebbe un innalzamento dell’eccitazione e conseguentemente un aumento dei valori di adrenalina nel sangue, un mix che acuirebbe la reattività del cervello.

Più aumenta la velocità, dunque, e più la musica sale al cervello, inebriandolo come una droga…

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.