News

Ciao Luca Festival: Creedence Clearwater Revived, AlogiA, Animalhouse, Elvenking e Mist

Questi i nomi più attesi dell’edizione 2015

Fin dal 2001 il “Ciao Luca Festival” rappresenta un appuntamento imprescindibile della città di Gradisca d’Isonzo e di tutta la Regione Friuli Venezia Giulia, una kermesse di tre giorni simbolo di aggregazione e solidarietà.

Dopo i grandi concerti organizzati nelle edizioni precedenti, tra cui quelli di Verdena, Casino Royale, Mellow Mood e Pino Scotto, tra i tanti, il festival ha portato in scena il 5 agosto il primo grande nome della 14° edizione, i Creedence Clearwater Revived, una storica band per un concerto e una serata dedicate a quello che, a detta di molti, è stato il più grande gruppo rock americano di tutti i tempi, i Creedence Clearwater Revival.

I fratelli John e Tom Fogerty fondarono all’epoca di Woodstock una delle più grandi band americane di sempre, i “Creedence Clearwater Revival”, il gruppo californiano più rappresentativo della cultura “on the road” degli anni ’60 e ’70. Nonostante anni di successi planetari e milioni di dischi venduti, la band si sciolse malauguratamente a fine anni ’70, all’apice del successo, per la separazione artistica dei due fratelli: un fatto che lasciò sconvolti milioni di fan in tutto il mondo. Se da un lato John intraprese una luminosa carriera solistica nella musica country, il fratello Tom fu sempre desideroso di far “rivivere” i suoni con una band che fosse erede del CCR ma, nel 1990, morì prematuramente a causa di un male incurabile.

Poco prima, con la nascita dei “CREEDENCE CLEARWATER REVIVED”, sotto la guida dell’amico e virtuoso chitarrista Johnny “Guitar” Williamson, l’epico successo della band originaria aveva però iniziato a rinvigorirsi. Ancora oggi i “Revived” riescono a portare in giro per il mondo i suoni e le atmosfere dei CCR, dando luogo negli ultimi anni a numerosissimi concerti in Europa, entusiasmando il pubblico di Germania, Olanda, Danimarca, Svezia, Norvegia, Russia, Rep. Ceca, Polonia, Slovenia, Croazia, Montenegro e Italia, dove sono amatissimi. La formazione, oltre a Johnny “Guitar” Williamson (chitarra), vede anche il grande cantante Peter Barton, l’eclettico Chris Allen al basso ed alla batteria il “vecchietto terribile”, soprannominato il “Santa Claus of Rock and Roll”, Wally Day.

La band, in tournée italiana in questa estate 2015, ha tributato un sincero e fedele omaggio ai mitici CCR e a Tom Fogerty, nel 25° anniversario della scomparsa. In scaletta tutti i più grandi successi della band, tra cui “Proud Mary”, “Bad Moon Rising”, “Have You Ever Seen the Rain”, “Green River”, “Down on the Corner”, “Fortunate Son”, “Run Through the Jungle”, “Susie Q”, “Who’ll Stop the Rain”, “I Heard It Through the Grapevine”, “Hey Tonight”, canzoni intramontabili amate da diverse generazioni in tutto il mondo.

Altro grande nome annunciato al Festival – atteso per oggi 7 agosto – è quello degli AlogiA. In attività dal 2000, acclamati tra le più grandi metal band dell’area Balcanica, gli AlogiA sono reduci dal successo riscosso con il sesto lavoro su CD ‘Elegia Balcanica’ (vincitore, per l’Akademia Awards di Los Angeles e la rivista statunitense RockWired, del titolo di ‘Best Metal Album’). E nonostante la prolifica attività in studio – che ha goduto di eccezionali riscontri di vendita (i più alti in Serbia per una metal band) e di critica (entusiastici consensi che hanno contribuito a far conoscere il nome della Band anche al di fuori dei patri confini) – gli AlogiA sono noti per l’intensa attività Live, che li ha portati a suonare di fronte ad un pubblico vastissimo, sia in qualità di supporters di nomi di spicco quali: Whitesnake, Apocalyptica, Savatage etc.. ma anche come ospiti di prestigiosi Festivals (Hendrix Fest, MetalDays, Exit Festival, Beer Fest) e talora come headliners.

Un festival di grande musica, dunque, che si concluderà stasera con un’altra straordinaria band.

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.