Danilo D'Auria Live Report News Villa Ada

Capovilla a Villa Ada

Una grande presenza scenica per convogliare emozioni uniche

È una serata di mezza estate quella nella splendida cornice del laghetto di Villa Ada a Roma, anche se la temperatura fa pensare di più ad una serata di metà autunno… se devo essere sincero.

Il live è quello di uno dei cantautori più veri ed intriganti del panorama musicale Italiano: Pierpaolo Capovilla. Sono le 22.30 quando si spengono i riflettori e sul palco inizia a prendere forma un sestetto di musicisti che da lì a poco avrebbe dato vita all’ «Obtorto collo», questo è il titolo del primo album di Capovilla, senza “Il Teatro degli Orrori”.

L’apertura lascia subito spazio alla teatralità della “pasoliniana” “Ballata delle madri” che fa da preludio alla scura e intensa “Invitami”.

Il Capovilla “solista” propone temi che parlano di emancipazione e romanticismo, come nella canzone “A better man”. Quindici interpretazioni durante le quali l’artista non si risparmia e regala note che toccano le corde del cuore e lasciano un‘impronta indelebile. Intime, dolci e dolorose, quelle che canta sono storie d’amore e di sconfitta, come dice lui sono storie “NOSTRE”, passando per i versi che hanno fatto la fortuna de “Il Teatro degli Orrori”: – “l’amore è una cosa così bella una cosa così grande una notte d’angoscia non può che diventare una carezza su quel dolce profilo di persona perbene che sei” -. E che sia a Bucarest piuttosto che a Treviso piuttosto che a Roma, IO TI ASPETTO.

Lo show musicale è di pregevole fattura e la presenza scenica di Capovilla cattura. Per lui ogni canzone diventa un espediente letterario. Poco importa se poi viene dimenticata una frase durante l’esecuzione perché il contatto creato con il pubblico crea quel l’intimità perfetta per far sì che in ogni storia che Capovilla mette in musica ognuno di noi presente nel parterre può immergersi a capofitto.

Nel finale magistrale l’esecuzione di “LILICKA”.

Luca Ferri | Foto: Danilo D’Auria

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.