News

Brian Johnson di nuovo con gli AC/DC?

Nonostante la recente dipartita dal gruppo del bassista Cliff Williams, i fan degli AC/DC possono tirare un respiro di sollievo con il ritorno di Brian Johnson nella band.

Il cantante, ritiratosi per problemi legati alla perdita di udito, potrà tornare sul palco non prima di sei mesi. A riferirlo il team della Asius Technologies, specializzata in apparecchiature audio, che si è proposta di aiutare il frontman con i problemi uditivi che lo affliggono.

Johnson, recentemente, era stato sostituito da Axl Rose dei Guns ‘n Roses, scelta infelice che ha lasciato gli ammiratori degli AC/DC con l’amaro in bocca. Lo stesso Johnson aveva comunicato ai propri seguaci che il suo abbandono era dettato dai seri problemi che lo attanagliavano, e che lo avrebbero portato alla completa sordità se non fosse intervenuto con cure mirate.

Negli ultimi tempi gli sviluppatori della Asius Technologies avevano contattato l’artista proponendogli un prototipo, attualmente in fase di test dal frontman, in grado di risolvere le sue complicazioni e consentendogli di tornare nuovamente sul palco.

I medici stessi hanno confermato l’efficacia di questo nuovo progetto, dando così una nuova speranza ai fan, già ampiamente provati dai tanti, troppi, avvicendamenti che la band ha subìto negli anni.

Sabrina Spagnoli

Autore

Sabrina Spagnoli

Sabrina Spagnoli