News

Biglietti-Gate: gli sviluppi

Attualmente sulla vicenda stanno indagando le Fiamme Gialle ed il PM Afriano Scudieri, incaricato dell’inchiesta

Roberto De Luca amministratore delegato di Live Nation Italia, una delle principali società italiane che organizzano eventi è stato convocato dai PM di Milano, in qualità di testimone, sui fatti del biglietti-gate, lo scandalo del secondary ticket portato alla luce dalla trasmissione LE IENE di Italia Uno.

Attualmente sulla vicenda stanno indagando le Fiamme Gialle ed il PM Afriano Scudieri, incaricato dell’inchiesta.

I reati ipotizzati – per ora a carico di ignoti – sono “truffa informatica” e “sostituzione di persona” per l’acquisto in blocco e via internet di migliaia biglietti poi rivenduti, attraverso le società di secondary ticket, a prezzi maggiorati esorbitanti. I due eventi nel mirino: i concerti in Italia di Bruce Springsteen (tenutosi a San Siro la scorsa estate) e dei Coldplay (previsto per Luglio 2017), ma la vicenda sembra destinata ad allargarsi fino a coinvolgere diverse manifestazioni canore e sportive.

Nel frattempo, il Codacons ha presentato il proprio esposto alla Procura di Milano:

“Un passo necessario per aprire indagini alla luce dei possibili reati di truffa aggravata e aggiotaggio, qualora siano ravvisabili illeciti a danno degli utenti. E se si arriverà all’apertura di un procedimento penale, tutti coloro che hanno acquistato biglietti di concerti sui secondary ticketing a prezzi maggiorati potranno agire per il risarcimento dei danni subiti”. (Presidente Codacons)

Molti sono gli artisti che, in questi giorni, si sono dissociati dalla pratica del secondary ticket abbandonando, al momento, le relazioni con Live Nation e richiedendo a gran voce l’oscuramento dei siti di bagarinaggio online.

Secondo indiscrezioni, l’intera vicenda sarebbe nata dopo la denuncia di Barley Arts e del suo promoter Claudio Trotta che già da tempo avevano puntato il dito contro il fenomeno.

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.