News

Barley Arts contro il secondary ticketing! La lettera dell’avvocato Cerruti

Barley Arts e preludio di un esposto alla Procura di Milano

Come da post pubblicato da Claudio Trotta sul suo profilo Facebook, in allegato la lettera in oggetto, in vista della vendita che inizierà domani dei concerti di Bruce Springsteen e dopo lo scandalo in occasione della vendita dei biglietti di David Gilmour.

Post di Claudio Trotta:

Inviata oggi sarà diffusa a breve ai media, ai consumatori, alle associazioni dei consumatori, ad Assomusica Associazione di Categoria degli Organizzatori di Musica dal Vivo in Italia, ai circuiti di vendita autorizzati alla vendita da Barley Arts e preludio di un esposto alla Procura di Milano che i nostri legali stanno predisponendo in queste ore.

“Formo la presente in nome e per conto della Barley Arts Promotions S.r.l di Milano organizzatrice, fra gli altri, dell’evento del cantante Bruce Springsteen a Milano e a Roma rispettivamente dei giorni 3 e 16 luglio.

La società mia assistita intende con questa comunicazione rendere edotti in via preventiva gli acquirenti dei biglietti di quanto in apprezzo al fine di evitare equivoci e strumentalizzazioni.

Il biglietto in questione, venduto attraverso la concessionaria ufficiale Ticketone, riporta sul retro dell’evento le condizioni a cui il soggetto acquirente è tenuto a sottostare.

L’art. 2) così recita:

“Con l’acquisto del titolo di ingresso l’acquirente ha preso visione delle avvertenze ivi contenute accettandole”.

In particolare, l’art. 7) stabilisce:

“Il titolo di ingresso… non può essere permutato, ceduto a titolo oneroso né può essere oggetto di intermediazione o utilizzato ai fini commerciali…”.

Pertanto, chiunque violi le disposizioni sopra citate non solo si rende responsabile di un inadempimento contrattuale che darà origine a un’azione civile per il risarcimento dei danni, ma verranno valutati altresì i presupposti per l’azione penale con ogni relativa conseguenza.

La presente comunicazione viene inviata ai soggetti in indirizzo quale formale diffida nei loro confronti dal porre in essere le violazioni sopra citate.

La presente missiva viene inviata per conoscenza ad Assomusica con preghiera di trasmettere la stessa a tutti gli associati.

Distinti saluti”.

Autore

Qube Music

Qube Music

La WEBZINE dedicata alla MUSICA, frutto di sinergie tra editori, giornalisti del settore discografico, media e radio, che propone servizi punto di riferimento per la diffusione di contenuti musicali.