Breaking News

Addio a Larry Steinbachek fondatore dei Bronski Beat

Larry Steinbachek fondatore e tastierista della synthpop band Bronski Beat, è morto ieri, 12 gennaio all’età di 56 anni

Larry Steinbachek  fondatore e tastierista della synthpop band Bronski Beat, è morto ieri, 12 gennaio all’età di 56 anni.  Larry era malato da un mese di cancro, la sua morte è stata fulminea.
A darne la notizia, è stata la sorella del tastierista, Louise Jones, al BBC News, dicendo che Larry non è riuscito a sconfiggere la sua battaglia contro il tumore.

“Smalltown Boy” è stato uno dei maggiori successi del gruppo, il cui testo parla dell’angoscia di crescere nell’essere omosessuali in una piccola cittadina, il trio elettronico era noto anche per la sensibilizzazione sui diritti dei gay. La cover di “I Feel Love” di Donna Summer con Marc Almond, è stato un altro loro successo.

Autore

Valeria Campagnale

Valeria Campagnale

Classe 1970, appassionata di musica fin da piccola, cresce con David Bowie, il primo punk, l’ondata dark degli ottanta, il newromantic e trova poi il proprio interesse sfociare nella musica hard rock, con l’attrazione per i generi glam, street e sleazy di cui è una fiera portabandiera.
Si iscrive a scuola d’arte e ne consegue il diploma con una tesi sul suo pittore preferito, Andy Warhol.
I propri idoli sono David Bowie, Alice Cooper, Billy Idol, Bruce Dickinson e Chris Holmes.
Ha fatto del proprio interesse musicale la sua attività, seguendo artisti come manager e promoter e collabora con alcune webzine hardrock.
Tra i suoi vari interessi, svolge anche volontariato animalista ed è una appassionata di gatti.